APPROVAZIONE GRADUATORIA DEFINITIVA.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Premesso che:
- con decreto del Sindaco n. 12 del 01/08/2014, è stata attribuita al sottoscritto la responsabilità del Settore Affari generali e Istituzionali;
- con delibera di Consiglio Comunale n. 38 del 23/09/2014, esecutiva, è stato approvato il bilancio di previsione per l’esercizio 2014 nonché la relazione previsionale e programmatica ed il bilancio pluriennale per il periodo 2014/2016;

Visto:
- la propria determinazione n. reg. generale 316 del 27/10/2014, con la quale è stato approvato l’avviso di selezione pubblica per la copertura di n. 2 posti di categoria C1 e profilo professionale Agente di Polizia locale, a tempo indeterminato e part time, presso il Settore Affari Generali, Ufficio di Polizia locale;
- la propria determinazione n.reg. generale 342 del 27/11/2014 con la quale è stata nominata la commissione giudicatrice;
- l’avviso di selezione, pubblicato in data 27/10/2014 e con scadenza per la presentazione delle domande in data 28/11/2014 alle ore 12,00;
- la propria determinazione n. reg. generale 347 del 01/12/2014, con la quale sono stati ammessi alla selezione pubblica i candidati in possesso dei requisiti richiesti e sono stati esclusi i candidati che non possedevano tali requisiti;
- i verbali della commissione giudicatrice concernenti le operazioni selettive, come trasmesse in data 24/12/2014 prot. n. 6315, ed accertato che tali operazioni si sono svolte regolarmente, nel rispetto della disciplina contenuta nel regolamento per la selezione del personale, approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 52 del 14/06/2012, esecutiva e vigente;

Preso atto che è stata predisposta apposita graduatoria di merito, da parte della commissione giudicatrice;

Ritenuto di dover recepire le operazioni concorsuali ed approvare, quindi, la graduatoria di merito scaturita a seguito della selezione;

Riscontrato che in base alla suddetta graduatoria è possibile procedere alla costituzione del rapporto individuale di lavoro con i vincitori;

Tutto ciò premesso e considerato;

Visto il D.Lgs. n. 267/2000;

Visto il D.Lgs. n. 165/2001;

Visto lo statuto comunale;

Visto il regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi;

Visto il regolamento per la selezione del personale, come allegato al Regolamento di cui sopra;

Visti i contratti collettivi nazionali di lavoro;

DETERMINA

1) di prendere atto, per i motivi indicati in narrativa alla quale espressamente si rinvia, degli atti della commissione giudicatrice e la relativa graduatoria di merito della selezione pubblica per la copertura di n. 2 posti, di categoria C1 e profilo professionale Agente di Polizia locale, a tempo indeterminato e part time al 50%, presso il Settore Affari Generali, Ufficio di Polizia locale, graduatoria che si riporta in allegato costituente parte integrante del presente provvedimento;

2) di nominare le Sigg.re Giuri Livia e Stefanizzi Gabriella, classificatesi rispettivamente al primo e al secondo posto della graduatoria di merito, alle quali competerà il relativo trattamento economico stabilito dai contratti collettivi nazionali di lavoro;

3) di comunicare a ciascun concorrente l’esito della selezione;

4) di accertare, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativo-contabile di cui all’articolo 147- bis, comma 1, del d.Lgs. n. 267/2000, la regolarità tecnica del presente provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza dell’azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del responsabile del servizio;

5) di dare atto, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000 e dal relativo regolamento comunale sui controlli interni, che il presente provvedimento, oltre all’impegno di cui sopra, comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico finanziaria e sul patrimonio dell’ente e pertanto sarà sottoposto al controllo contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario, da rendersi mediante apposizione del visto di regolarità contabile;

6) di dare atto che il presente provvedimento è rilevante ai fini della pubblicazione sulla rete internet ai sensi del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;

7) di dare atto che, ai sensi della Legge n. 241/1990 come successivamente modificata, il responsabile del procedimento è il sottoscritto;

8) di trasmettere il presente provvedimento all’Ufficio Segreteria per l’inserimento nella raccolta generale e la pubblicazione all’Albo Pretorio.

 

Per visualizzare e scaricare la determina in formato pdf cliccare QUI

Per visualizzare e scaricare la graduatoria in formato pdf cliccare QUI
 

Icona Articolo: Concorso