Il Comune di Cursi è da oggi una "CITTÁ CHE LEGGE"

Il Comune di Cursi è da oggi tra le “CITTÁ CHE LEGGONO”!

Lo scorso gennaio l’Amministrazione Comunale ha partecipato al relativo avviso pubblico promosso dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e da ANCI, essendo in possesso dei requisiti specificamente richiesti.

L’aver ottenuto, oggi, la qualifica di “Città che legge”, con il conseguente inserimento nell’elenco, consentirà all’Amministrazione di partecipare a dei bandi che il Centro per il Libro e la Lettura lancerà a partire dal 2017 per attribuire finanziamenti e incentivi che premino i progetti più meritevoli in base a categorie da definire.

Il Comune di Cursi, infatti, negli ultimi anni ha avviato un percorso per la promozione della lettura partecipato, tra le cui tappe principali si menzionano:
- l’adesione al Progetto In Vitro del MIBACT, in virtù della quale, nell’anno 2014/2015, le attività progettuali si sono realizzate anche sul territorio comunale coinvolgendo la fascia d’età 0-14 anni;
- l’elaborazione insieme alla Scuola Secondaria di Cursi, del progetto “Impariamo a leggere con il cuore”, realizzato nell’a.s. 2015/2016;
- la partecipazione, con il precedente progetto, al concorso indetto dal Cepell “Trecento in bando – Vinci uno scaffale di libri”, ad esito del quale l’Istituto Comprensivo di Cursi si è classificato tra i vincitori;
- l’organizzazione della campagna di promozione della lettura e del libro presso il territorio e la comunità “Leggere Sensazioni”, in collaborazione con Istituto Comprensivo Statale di Cursi, locali associazioni 100 Passi, Pro Loco, Gruppo Fratres, Consiglio Comunale dei Ragazzi, Scuola dell’Infanzia Paritaria “Sacro Cuore di Gesù” di Cursi, Coop. di Comunità “Madonna dell’Abbondanza”, Centro Polivalente per Diversamente Abili “Il Delfino” gestito dalla Coop. Sociale Millennium, tanti liberi lettori volontari;
- l’organizzazione di due edizioni di “Libri in Culla – Piccoli Lettori crescono”, incontri di benvenuto con esperti e libri-dono per i bimbi nati nel 2014 e 2015 e le loro famiglie;
- l’adesione alle campagne nazionali “Il Maggio dei Libri” e “Libriamoci a Scuola”;
- la collaborazione nei laboratori estivi in Biblioteca realizzati dall’Associazione 100 Passi;
- l’istituzione di un calendario di apertura della Biblioteca Comunale di Cursi valido a partire dalla primavera 2017.

Il traguardo raggiunto oggi con l’ottenimento della qualifica di “Città che legge” si pone come ulteriore occasione e strumento per sostenere la crescita socio-culturale della nostra comunità.

Per maggiori informazioni consultare il sito
http://www.cepell.it/it/citta-che-legge-on-line-lelenco-dei-comuni-ammessi/

Icona Articolo: News